Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Dalle Aziende

Mela Val Venosta: un buon bilancio di CO2

Mela Val Venosta si impegna costantemente a limitare le emissioni di CO2 nell’ambiente e, dalla raccolta a mano al confezionamento in cooperativa, le mele venostane ne fanno di strada! Eppure, l’intera filiera di produzione, packaging e commercializzazione delle Mele Val Venosta non inquina. Secondo gli studi dell’Università di Bolzano, infatti, un chilo di prodotto produce soltanto 51 grammi di anidride carbonica, meno di quanto emesso da un chilometro percorso in macchina. Inoltre, grazie all’elevato rendimento per ettaro ed al basso consumo di risorse utilizzate, la melicoltura della Valle è quasi a impatto zeroMela Val Venosta, quindi, è una scelta sana e sicura che garantisce mele dalla qualità superiore, con il minimo impatto ambientale e nel massimo rispetto della natura.

Potrebbe interessarti

Approfondimenti

Un caso esemplare, da cui poter mutuare modelli di business adeguati a sostenere l’esportazione dei prodotti dell’eccellenza italiana, nel quadro della coltivazione biologica: è...

News

Turismo e Agroalimentare come motore per il rilancio dell’economia nell’Italia post pandemia. È con questo scopo che UniCredit e l’Agenzia Nazionale del Turismo (Enit) hanno sottoscritto oggi un accordo finalizzato ad intraprendere...

Dalle Aziende

Un dono da condividere, un sogno da degustare, un nuovo modo per raccontare una mela In un giovedì come tanti altri, in questo periodo...

Dalle Aziende

La pesca 100% italiana si racconta con un semplice QR Code. È questa l’innovazione targata Valfrutta e realizzata attraverso un nuovo progetto di tracciabilità che, grazie all’uso del...